Razionale del corso

 

L’osteoporosi è una malattia grave che colpisce entrambi i generi la cui incidenza aumenta con l’età.
Essa conduce a fratture che, a loro volta, aumentano il rischio di disabilità, peggiorano la qualità della vita e la mortalità. La sua gestione sta emergendo come una sfida, sempre più difficile, per la sanità pubblica. Vi è infatti la necessità di dare priorità all’assistenza dei soggetti a rischio di frattura o rifrattura, in quanto si tratta di un’area che presenta esigenze mediche non ancora soddisfatte.
Attraverso una migliore comprensione dei meccanismi alla base della comparsa dell’osteoporosi e delle fratture e del modo in cui è possibile prevenire e curare le stesse si può contribuire a migliorare le condizioni di salute dei soggetti a rischio e a ridurre gli oneri per il SSN. Il corso fornirà le basi per comprendere l’importanza di una terapia appropriata e sicura per il paziente con un particolare focus sulla terapia sequenziale.

Il corso in numeri

4
Crediti formativi
-1
Posti disponibili
11
Discipline accreditate
4
Ore di lezioni multimediali

Informazioni generali

 

Responsabile Scientifico

Prof. Davide Gatti
Professore Associato di Reumatologia
Dipartimento di Medicina Università degli Studi di Verona
U.O.C. Reumatologia
Ospedale Maggiore, Verona

 

 

Accreditamento

N° Crediti Formativi: 4
N° Ore Formative: 4
Provider: I&C srl – N° 5387
Evento n. 326198
Online dal 01/09/2021 al 31/08/2022
Obiettivo formativo: 3. Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di  assistenza - profili di cura - Area degli obiettivi formativi di processo

 

Destinatari

Il corso è accreditato per la professione di Medico Chirurgo (Radiodiagnostica, Geriatria, Ortopedia
e Traumatologia, Ginecologia e Ostetricia, Nefrologia,
Endocrinologia, Oncologia, Medicina fisica e riabilitazione,
Reumatologia), Farmacista  (Farmacia Ospedaliera) e Infermiere

Docente

<
 

CON LA SPONSORIZZAZIONE NON CONDIZIONANTE DI:

Fad SPONSOR